Best Space Books: Fantascienza

L'artista Stephan Martiniere, che ha creato questa visione del futuro viaggio nello spazio, giudicherà il primo in assoluto di FarMaker Interstellar Speed ​​Sketch contest alla conferenza del Congresso Starship sul viaggio interstellare.

Fin dall'inizio abbiamo guardato le stelle e abbiamo sognato di raggiungerle, e le storie su come ci arriviamo e su ciò che viene dopo sono una parte fondamentale di quel sogno. La buona fantascienza può stupire e motivare, mettere in guardia, sollevare domande e stimolare l'immaginazione, ispirando la creatività umana e ogni nuova generazione di osservatori. Inoltre, è solo divertente da leggere. Ecco alcuni dei libri di fantascienza che gli scrittori e gli editori di Space.com hanno letto e amato: una lista incompleta, ma in costante crescita. (Stiamo costantemente leggendo libri spaziali nuovi e classici per trovare i nostri take preferiti sull'universo. I nostri libri di recente lettura di tutte le categorie sono disponibili su Best Space Books. Puoi vedere la nostra copertura di Space Books in corso qui.)

Di Emma Newman

"Before Mars" (Ace, 2018) di Emma Newman Credit: L'ultimo libro di Ace Emma Newman ambientato nel suo universo "Planetfall", "Before Mars", vede un geologo arrivare in una piccola base di Marte dopo un lungo viaggio solo per rendersi conto di ciò non sono come sembrano. L'intelligenza artificiale della base è inaffidabile, lo psicologo sembra sinistro e i personaggi principali trovano una nota a se stessa che non ha memoria di scrivere. In un mondo di realtà virtuale perfettamente immersiva, può fidarsi di ciò che vede? O il lungo viaggio ha messo a repentaglio il suo equilibrio mentale? "Before Mars" si svolge su un misterioso, in gran parte vuoto Marte dopo che una gigantesca corporazione acquista i diritti sul pianeta. È una lettura elettrizzante, ma – come gli altri libri di "Planetfall" di Newman – anche una profonda immersione nella psicologia del protagonista mentre è alle prese con ciò che scopre sul Pianeta Rosso. "Before Mars" e gli altri libri nello stesso universo ("Planetfall" e "After Atlas") possono essere letti in qualsiasi ordine, ma Space.com consiglia vivamente di dare loro tutti un'occhiata. ~ Sarah Lewin Leggi un Q & A con Newman qui e un estratto da "Before Mars" qui.

 

Da Andy Weir "Artemis" (corona, 2017) di Andy Weir. Credit: Crown Publishers In "The Martian" (Crown, 2014), l'autore per la prima volta Andy Weir ha dato voce al sardonico e intraprendente botanico Mark Watney mentre lottava per sopravvivere incagliato su Marte. Nel suo secondo romanzo, "Artemis", segue Jazz Bashara, un facchino (e contrabbandiere) sulla luna che viene catturato da un criminale. Weir porta un simile dettaglio meticoloso alle sue descrizioni della luna come destinazione turistica per eccellenza come ha fatto per le disavventure di Watney su Marte, ma la sua caratterizzazione del Jazz non gioca con i suoi punti di forza come le voci di registro di Watney. Eppure, "Artemis" è un gioco divertente attraverso una futura base lunare davvero intrigante, con un sacco di azione di gravità di un sesto e colpi di scena memorabili. Vale la pena leggerlo. Inoltre, c'è una versione di audiolibro letta da Rosario Dawson. ~ Sarah Lewin Space.com ha parlato con Weir della costruzione di una base lunare realistica qui.

Da Ann Leckie "provenienza" (orbita libri, 2017) da Ann Leckie credito: orbita libri una giovane donna complotti per trovare artefatti rubati in "provenienza", che si svolge nello stesso universo come autore Ann Leckie ' s Award-winning "accessorio" trilogia di libri-ma introduce lettori di una nuova selezione di future culture umane con una storia più semplice e meno alto concetto di avventura. Non lasciatevi ingannare, però: l'esplorazione del libro di multiculture e di conflitti multispecie (con gli alieni chiamati Geck) funziona come il suo intrigante worldbuilding nel mix dei suoi libri precedenti. Inoltre, ci sono robot controllati mentalmente, navi aliene rubate e una società con tre generi. ~ Sarah Lewin Leggi un'intervista con Leckie sul libro qui.

Da James s.a. Corey "Leviatano si sveglia" di James s.a. Corey Credit: Hachette libro gruppo 200 anni nel futuro, l'umanità ha colonizzato il sistema solare ed è divisa tra tre fazioni sull'orlo del conflitto: terra, Marte e la cintura di asteroidi, che comprende il filatura della colonia di asteroidi Ceres. Quando più personaggi di punto di vista vengono irretiti in un mistero del sistema, l'ambito della storia si allarga lentamente fino a rivelare la piena complessità del mondo della fantascienza dei romanzi. I libri, co-scritti da Dan Abraham e Ty Franck, originariamente derivavano da un'idea di gioco di ruolo da tavolo, e mostra attraverso la dettagliata costruzione del mondo e l'esplorazione di un sistema solare rifatto nell'immagine dell'umanità. Inoltre, è un insieme divertente e strutturato di storie d'avventura spaziali. La serie è prevista per nove libri, e sono apparsi costantemente uno all'anno dal 2011-2015 per un totale di cinque fino ad ora (più alcune tie-in novelle). Sono anche la base per lo show televisivo di Syfy "The Expanse", recentemente rinnovato per una seconda stagione di 13 episodi. Il libro 6, "Le ceneri di Babilonia", è previsto per il rilascio a dicembre 2016. Vedi qui e qui per Q & A con gli autori della serie che descrivono la nascita del libro e lo sviluppo del programma TV (in più, la più bella fantascienza della serie). ~ Sarah Lewin

Da Kim Stanley Robinson "Aurora" di Kim Stanley Robinson. Credit: Orbit Books Dopo numerosi romanzi e racconti che sondano le prove dell'umanità nel prossimo futuro, lontano futuro e passato remoto, il maestro di fantascienza Kim Stanley Robinson offre il suo giro molto dettagliato sulla sfida dei viaggi interstellari nel suo nuovo libro "Aurora" ( Orbit, 2015). Il primo viaggio dell'umanità in un'altra stella è incredibilmente ambizioso, impeccabilmente progettato ed eseguito su grande scala in "Aurora". Il romanzo inizia verso la fine di una missione di 170 anni a bordo di un'astronave che trasporta circa 2.000 esseri umani sulla luna apparentemente simile alla Terra di un pianeta in orbita attorno a una stella vicina, Tau Ceti. Detto in gran parte dalla prospettiva del computer della nave, "Aurora" sottolinea la fragile unità di tutte le parti viventi e non viventi a bordo della nave stellare mentre sfreccia attraverso lo spazio. Mentre la storia del pianerottolo si svolge, la narrativa non evita la scienza o l'incredibile complessità di una nave multigenerazionale di 2.000 persone. La navicella è raffigurata come un organismo che può avere interessi contrastanti o perdere l'equilibrio, ma che alla fine deve lavorare di concerto per raggiungere la sua destinazione intatta. ~ Sarah Lewin Per maggiori informazioni sul libro, consulta il nostro Q & A con Robinson.

Di Ray Bradbury Fascia d'età: Liceo e fino

"The Martian Chronicles" di Ray Bradbury. Credit: Simon & Schuster Nel caso tu non abbia sentito parlare di lui, Ray Bradbury è un'icona della scrittura di fantascienza. In "The Martian Chronicles", Bradbury esplora il graduale insediamento umano del Pianeta Rosso, attraverso una serie di storie leggermente collegate. Bradbury dipinge il paesaggio marziano e i suoi abitanti con grandi colpi, ma altrettanto forte è il suo ritratto dei pericoli psicologici che attendono i coloni umani che arrivano lì. Questo, così come le storie a tema spaziale nell'altra collezione classica di Bradbury "The Illustrated Man", hanno colpito una corda con me quando ero giovane e sognavo di viaggiare per le stelle. Leggendo il suo lavoro oggi, è sorprendente vedere che sebbene Bradbury scriva da un periodo in cui il viaggio nello spazio umano non era ancora iniziato (il libro fu pubblicato per la prima volta nel 1950), i problemi e le domande che le sue storie sollevano sono ancora rilevanti man mano che l'umanità prende il suo primi passi in quella grande frontiera. ~ Calla Cofield

Di Orson Scott Card Fascia d'età: Liceo e fino

"Ender's Game" di Orson Scott Card. Credit: Tor Science Fiction Questo classico romanzo di fantascienza di Orson Scott Card dovrebbe essere sempre presente sulla libreria di qualsiasi spazio. Il romanzo di Card segue la vita di Ender Wiggin mentre impara a combattere i Formics, un'orribile razza aliena che ha quasi ucciso tutti gli umani quando hanno attaccato anni e anni fa. Wiggin impara l'arte della guerra spaziale a bordo di una stazione spaziale militare costruita per aiutare i giovani a combattere gli invasori cosmici. Fondamentalmente, questo libro è un racconto di formazione che ti fa venire voglia di volare nello spazio e ti costringe anche a pensare ad alcuni seri problemi sociali presentati nelle sue pagine. (Il libro è il primo di un quintetto e ha ispirato un corpo di lavoro molto più ampio che si svolge nello stesso universo.) ~ Miriam Kramer

Da Andy Weir "il marziano" di Andy Weir. Credit: Crown "The Martian", di Andy Weir, è un vero e proprio libro di fantascienza che è pesante sulla scienza. Weir racconta la storia di Mark Watney, un immaginario astronauta della NASA incagliato su Marte, e della sua difficile missione di salvarsi da una potenziale rovina nel duro ambiente del pianeta rosso. Sembra che Watney abbia tutto contro di lui, tuttavia Weir spiega abilmente non solo quali sono i bisogni di sopravvivenza di Watney, ma anche come cerca di farli funzionare. "The Martian" sarà anche trasformato in un film, che sarà pubblicato a novembre 2015. Il film è interpretato da Matt Damon nei panni di Watney ed è diretto dal veterano dello spazio Ridley Scott. ~ Miriam Kramer

Di Frank Herbert

"Dune" di Frank Herbert. Credit: Ace In "Dune", Frank Herbert immagina un vasto, intricato universo futuro governato da un imperatore che stabilisce le famiglie Atreides e Harkonnen in lotta per il deserto del pianeta Arrakis, noto anche come Dune. Il mondo arido detiene l'unica fonte della spezia mélange, necessaria per i viaggi nello spazio. Diffuse attraverso i sistemi stellari, "Dune" pullula di personaggi selvaggi: computer umani (mentali), combattenti tribali (Fremen), "streghe" che controllano la mente (Bene Gesserit Sisterhood) e umani che vanno dal corrotto barone Harkonnen a Paul "Muad'Dib" "Atreides, il cui viaggio da un'infanzia protetta contribuisce alla storia. All'inizio, il barone dice: "Osserva i piani all'interno dei piani entro i piani", riassumendo le caute analisi degli avversari sulle complesse motivazioni di ciascuna fazione. Questa seconda congettura cerebrale equilibra con un'azione epica in tutto il libro, incentrata sulla caratteristica forse più nota del Duniverse: i mostruosi vermi delle sabbie che producono le spezie. Il romanzo bestseller ha portato la letteratura di fantascienza a una maggiore sofisticazione includendo i temi della tecnologia, della scienza, della politica, della religione e dell'ecologia, sebbene la fiorente serie di dune rimanga meno popolare di Star Wars (che prese in prestito pesantemente da "Dune"). ~ Tom Chao

Di Dan Simmons

"Hyperion" di Dan Simmons. Credit: Spectra Part space epic, parte "Canterbury Tales", "Hyperion" racconta la storia di sette pellegrini che viaggiano attraverso l'universo per incontrare il loro destino, e l'indicibile malvagio Shrike, che custodisce le Tombe del tempo sul pianeta Hyperion. Sulla strada, ogni pellegrino racconta la propria storia, e ogni mondo è così squisitamente creato che è difficile credere che tutto sia venuto dalla mente di un autore. Il racconto dello studioso la cui figlia invecchia dopo la sua visita alle Tombe, e la sua ricerca di salvarla mentre ritorna all'infanzia, è la mia preferita – è straziante e terrificante allo stesso tempo. ~ Jennifer Lawinski

Di Frederik Pohl

"Gateway" di Frederik Pohl. Credit: Del Rey "Gateway" è il primo libro di fantascienza che abbia mai letto, perché mio padre, un drogato di fantascienza da molto tempo, l'aveva adorato. È una lettura intensa che esplora perché facciamo le scelte che facciamo e come affrontiamo le conseguenze di quelle scelte nel vuoto nero dello spazio. In "Gateway", quelli con i soldi per lasciare la Terra morente possono fare un giro su una nave stellare che li renderà ricchi oltre i loro sogni più selvaggi o li condurranno a una morte tetra e possibilmente violenta. Oppure, come il nostro eroe, potresti finire nella morsa di un enorme buco nero e dover prendere decisioni difficili che ti portano al divano di uno strizzacervelli elettronico. ~ Jennifer Lawinski fateci sapere i vostri libri preferiti di fantascienza e serie nei commenti qui sotto!  

Facebook Comments Box