Festeggia il cinquantesimo anniversario del planetario: la grande eredità di Lindsay

Articolo scritto da: professor Michael Burton, direttore dell'Osservatorio di Armagh e Planetario

Armagh Planetarium1968 anno di apertura

La città di Armagh pone la pretesa di una storia notevole che smentisce le sue piccole dimensioni. Una storia che si estende dall'epoca neolitica, e la mitologia di Emain Macha (l'antica capitale dell'Ulster), attraverso la fondazione cristiana della città con Patrick e le due cattedrali dal nome del famoso Santo. Poi c'è l'Osservatorio fondato in epoca georgiana, e la sua propaggine il planetario, simbolo dell'età dello spazio.  Si tratta di una storia sostenuta da un tema di stupore per il nostro posto nel cosmo.

L'Osservatorio e il planetario sono le più antiche istituzioni del loro genere nel Regno Unito e in Irlanda, ancora operano sotto l'ethos della loro legislazione fondante, di 1791, per "la sedimentazione e la conservazione di un osservatorio pubblico e Museo nella città di Armagh, per sempre". Quest'anno, 2018, celebriamo il 50 ° anniversario del planetario, essendo stato formalmente aperto il 1 maggio, 1968 dal primo ministro, Terence o ' Neil. Qui raccontiamo un po' della storia della Fondazione del planetario.

Costruito in tempi difficili in Irlanda del Nord, il planetario era la visione del settimo direttore dell'Osservatorio, Eric Lindsay. Ha riconosciuto la necessità di un impianto in grado di soddisfare il fascino del pubblico circa i pianeti e le stelle, e il desiderio di saperne di più sulla nostra comprensione del cosmo, in modi che un Istituto di ricerca come l'Osservatorio semplicemente non era in grado di fornire.

 

Dr Eric LindsayFounder del planetario

Eppure, dalla prima visione all'apertura ha preso un quarto di secolo, ed è una storia di determinazione di fronte alle avversità, di raccontare continuamente emozionanti storie di astronomia e di suscitare interesse per il concetto di un planetario, e lentamente, sempre lentamente, raccogliendo fondi per costruirlo.

I primi tentativi di Lindsay di costruire il planetario iniziarono nel 1943, seguendo le targhe erette commemorando il soggiorno delle truppe statunitensi nell'Irlanda del Nord a causa della guerra.  Anche lui ha cercato il sostegno degli americani in NI. Molto entusiasmo è stato evidenziato, e gli abbonamenti in città ha suscitato £3.000 in donazioni, ma in ultima analisi, le affermazioni più forti da Belfast ha portato al progetto di stallo.

Lo sforzo seguente è venuto in 1950, quando Lindsay ha cercato di sviluppare sul successo di ottenere i due governi in Irlanda per venire insieme per finanziare il telescopio di Armagh-Dunsink-Harvard (ADH) in Sudafrica (una storia stupefacente che deve essere detta a parte) per allora costruire un Planetario. Ha stabilito un bordo dell'tutto-Irlanda per il progetto, presieduto congiuntamente dai due arcivescovi di Armagh, i capi delle università principali attraverso l'isola e perfino il "di-de Valera" come il Cancelliere dell'Università nazionale! Data la storia successiva in queste terre, questo era piuttosto un risultato di se stesso. Lindsay è stato concesso fondi per imbarcarsi in un tour di raccolta di fondi degli Stati Uniti, ancora una volta alla ricerca del collegamento irlandese-americano per il loro aiuto.

Lindsay dettaglia i travagli dei suoi sforzi a New York e Boston nel corso del prossimo anno, vivendo efficacemente come un povero con appena sufficiente per sfamare se stesso, figuriamoci vestirsi contro gli inverni duri! Ma nonostante sia ben accolto, il finanziamento portato in ammonta a soli $1.500.  Sembrava che il sogno di Lindsay non sarebbe rimasto altro.

Gli sforzi hanno continuato dentro e fuori durante la decade prossima, mentre Lindsay ha applicato la maggior parte della sua energia a promuovere il progetto del telescopio dell'ADH in Sudafrica. Attraverso la camera di commercio di Armagh alcuni ulteriori fondi sono stati sollevati, ma il totale è sceso molto a corto di allora £30.000 che era stato stimato a costo. Ciò persino ha incluso le rappresentazioni all'azienda di impianti ottici di Goto a Tokyo per fornire uno dei loro proiettori per libero. Ma da 1964 il successo è sembrato lontano come era 20 anni più in anticipo. Anche se quando lo ha fatto è stato con un proiettore GOTO.

 

Ulster GazetteOfficial Planetario di apertura

Ma poi il successo è venuto rapidamente. La crescita delle attività culturali nell'Irlanda del Nord era stata significativa, come l'Ulster Folk Museum e l'Ulster Museum, il tutto reso possibile attraverso il sostegno morale e finanziario del governo. Lindsay si avvicinò ancora una volta al governo e fece progressi cercando il supporto per un progetto di sviluppo turistico. I due consigli di Armagh (come ci sono stati allo stesso; città + contea) è venuto a bordo. Accordo è stato raggiunto per dividere il progetto 60-40 tra governo e consigli, con i consigli di dividere la loro quota 60-40 tra città e provincia.

Armagh Planetarium1966 costruzione inizia

Un annuncio è stato fatto in una conferenza stampa si è tenuta il 4 marzo 1965 e il progetto è stato spento! Tre anni più tardi venne l'apertura formale, e una nuova era nella comunicazione scientifica e pubblico Outreach è nato. Ora, 50 anni, stiamo riunendo per celebrare il grande successo di Lindsay e i successi che seguirono. E anche per discutere dove il nostro futuro si trova in modo che ci possa essere una celebrazione ancora più grande per il centenario, altri 50 anni da qui!

Cupola costruzione 1967

 

Facebook Comments Box